2023 (XVII Edzione)

2023 (XVII Edzione)

XVII Edizione 7-8-9 Luglio 2023

La 17ma edizione del MIJ fest. (Marigliano in Jazz Festival) si aprirà

- Venerdì 7 luglio con le travolgenti note della Sassinfunky Street Band che con un concerto in parata infiammerà le strade del centro cittadino. Una tipica “marcing band” che ci farà ballare a ritmo di funky e jazz tradizionale in perfetto stile New Orleans. Inizio ore 20:00. Partenza dalla Villa Comunale di Marigliano.

 - Sabato 8 luglio un doppio concerto all’interno della suggestiva location del cortile della Casa comunale realizzerà ancora una volta quella che da sempre è stata la nostra “mission” principale: valorizzare gruppi affermati di giovani musicisti del nostro territorio e ospitare star internazionali della musica jazz.

Brew Quartet ore 20:30 - ingresso gratuito

Giuseppe Giroffi: Sassofoni

Gianluca Manfredonia: Vibrafono

Luca Varavallo: Contrabbasso

Alex Perrone: Batteria

I Brew 4et nascono nel 2016 dal desiderio di esplorare, attraverso timbriche e strumenti differenti, il suono nel suo stratificarsi attraverso l’ascolto. La passione per la musica e per il jazz ha spinto la ricerca di questi musicisti ad orientarsi sempre più verso la creazione di una confusione sonora in cui la tradizione e la contemporaneità si mescolano vivacemente, abbracciando una cultura musicale ad ampio spettro

Kreisberg meets Veras ore 22:00 - ingresso gratuito

Jonathan Kreisberg: Chitarra

Nelson  Veras: Chitarra

Ritorna sul palco del MIJ fest. un amico del festival, considerato uno dei massimi esponenti mondiali della chitarra jazz moderna, Jonathan Kreisberg (USA) che ci regalerà un concerto in una formazione atipica per il jazz: un duo di chitarre con il virtuoso chitarrista classico brasiliano Nelson Veras.

- Domenica 9 luglio l’ultima serata della XVII edizione vedrà come protagonista un trio proveniente dalla Svizzera che all’interno del cortile della Casa comunale ci stupirà con uno spettacolo imprevedibile e originale.

Trio Improv’iste ore 21:00 - ingresso gratuito 

Laurent Bortolotti: Tap dance & Leader
Andres Jimenez: Pianoforte
Fabien Vuattoux: Chitarra

Un trio jazz che esplora le possibilità ritmiche del tip tap come strumento a percussione nel jazz. Il ballerino di tip tap assume il ruolo del batterista, la musica diventa danza, la danza diventa musica. Fin dalla loro prima apparizione nel 2006 al Cully Jazz Festival, questo progetto non ha mai smesso di arricchirsi di ogni tipo di tradizione musicale. È stato in tournée in Svizzera, Francia, Italia, Canada, Messico e Guatemala.